diaframmi

luma perforazioni srl

Le paratie in diaframmisono pareti in calcestruzzo armato realizzate all'interno del terreno per procedere, in genere, ad attività di scavo.

La tecnologia più utilizzata per la loro realizzazione è quella della benna mordente.

I diaframmi vengono generalmente realizzati con moduli da 2.50 m e spessori che vanno da 0.40 m a 1.50 m.

E' possibile attrezzare lateralmente i diaframmi con giunti maschiati (palancole, tubo spalla etc..) onde migliorare la collaborazione tra pannello e pannello e la tenuta idraulica.

Nel caso di sbalzo molto elevati è possibile realizzare diaframmi a "t", dotati di notevole inerzia, ricavati dall'unione di due diaframmi rettangolari.

Le gabbie di armatura vengono fornite in moduli di lunghezza massima di 12.00 m realizzate in stabilimento che verranno opportunatamente giuntate in caso necessiti di lunghezze superiori.

La realizzazione dei diaframmi viene preceduta da quella di due cordoli detto "cordoli guida" che assicurano il tracciamento e consentono alla macchina di operare secondo lo scavo necessari, senza deviazioni o errori.

Le fasi di esecuzione sono:

  • preparazione dell'area
  • realizzazione cordoli guida in c.a.
  • scavo con sostegno di bentonite
  • calaggio della gabbia di armatura
  • getto del calcestruzzo (tramite tubi getto) con recupero della bentonite e suo dissabbiamento
  • realizzazione trave di testa in c.a.

 

I diaframmi con funzione idraulica vengono definiti come diaframmi impermeabili o plastici e vengono realizzati con fango autoindurente eventualmente con membrane impermeabili o calcestruzzo plastico.

diaframmi edilizia
Share by: